LANGUAGE
 

Azienda

Mariani Affreschi inizia la sua storia grazie all’intraprendenza e alla capacità imprenditoriale del fondatore Carlo Mariani che nel 1963 istituisce la Bronz’art, dedicandosi con successo al settore della commercializzazione di prodotti in zama, peltro e ottone per l’arredamento della casa.

Verso la fine degli anni Ottanta tuttavia entra casualmente in contatto con il mondo affascinante degli affreschi che lo appassiona al punto che nel 1990 decide la trasformazione dell’azienda in una “fabbrica d’arte”, caratterizzata da lavorazioni artistiche, artigianali ed uniche per la creazione di “affreschi strappati da muro”.

Il radicale mutamento comporta l’ingresso in azienda di nuove figure professionali e uno sforzo notevole per la promozione del prodotto.

Il passaggio generazionale, che fa seguito alla scomparsa del fondatore, porta nel 2003 i figli Alessandro, Alberto e Laura alla guida dell’impresa di famiglia che oggi vanta collaborazioni con affrescatori professionisti di riconosciuto talento pittorico, selezionati tra le migliori scuole d’arte e i più rinomati ambienti artistici. Ognuno di questi è specializzato in uno specifico ramo pittorico (dai paesaggi ai religiosi, dalle grottesche ai soggetti rinascimentali, solo per citarne alcuni), in modo da garantire alla produzione un’altissima qualità su tutta la gamma dei soggetti.

La Mariani Affreschi ha realizzato nel corso degli anni importanti progetti per affreschi e decorazioni presso ville private ed ambienti commerciali di tutto il mondo. E’ infatti presente sui mercati stranieri con distributori esclusivi ed esposizioni presso le principali fiere internazionali di settore.

Il fondatore Carlo Mariani

Il fondatore Carlo Mariani

regolo

Premio Regolo d’oro

Alessandro, Laura e Alberto Mariani

laboratory

Uno scorcio del laboratorio

Il segreto commerciale della Mariani Affreschi è riprodurre oggi, nel proprio laboratorio, “ciò che era di un tempo”, dando l’opportunità a chiunque, in seguito alla fase dello “strappo”, di collocare nella propria casa un decoro di antica bellezza”.